Franco Quaccia su “Notai, cancellieri e ceto politico nell’Italia nord-orientale fra Due e Quattrocento” di Michele Zacchigna

Riceviamo dal nostro socio e amico Franco Quaccia un’ampia recensione del libro di Michele Zacchigna che abbiamo edito recentemente, e la pubblichiamo qui. MICHELE ZACCHIGNA, Notai, cancellieri e ceto politico nell’Italia nord-orientale fra Due e Quattrocento, Trieste, CERM-Centro Europeo Ricerche Medievali, 2017(Collana studi, 15), pp. 191. Il volume raccoglie tre lavori di un autorevole e…

Alfio Cortonesi: “Un ricordo di Michele”

In occasione dell’edizione del libro di Michele Zacchigna, “Notai, cancellieri e ceto politico nel’Italia nord-orientale fra Due e Quattrocento” (Studi 15), ci è grato pubblicare queste pagine scritte dal nostro socio e amico Alfio Cortonesi. Alfio Cortonesi Un ricordo di Michele Michele Zacchigna era nato a Umago d’Istria il 5 gennaio del 1953 e prematuramente…

STUDI 15: Notai, cancellieri e ceto politico nell’Italia nord-orientale fra Due e Quattrocento

Il volume raccoglie integralmente il libro che quindici anni or sono Michele Zacchigna, uno dei migliori conoscitori della storia medievale del Friuli e del Patriarcato di Aquileia, dedicò a un notaio udinese del primo Quattrocento. La particolarità di questa figura di estrazione artigiana, cioè popolare, consiste nel fatto di avere accompagnato la propria attività professionale…